Migliori Pasticcerie in Costiera Amalfitana: viva la bontà!

Foto tratta dalla pagina Facebook della Pasticceria Pansa di Amalfi

La Costiera Amalfitana è davvero terra di delizie; questo tratto di costa che ci regala paesaggi incantevoli e splendide atmosfere è ricco di ottime pasticcerie dai cui vengono sfornati dolciumi che racchiudono sapori e fragranze tipiche e talvolta stagionali. Ma quali sono le sue migliori pasticcerie?

La premessa è che davvero la pasticceria in Costiera Amalfitana è di alto livello e tutte le attività che si dedicano a questa arte sapranno deliziarvi e raramente deludervi. Il primo consiglio sarebbe quello di provarle tutte, intanto però andiamo a vedere da quali pasticcerie che per rispetto della tradizione, prodotti di qualità, specialità tipiche e creatività nella lavorazione, possiamo iniziare.

Partiamo da Amalfi, dalla pasticceria più antica della sua costiera, la pasticceria Pansa 1830 che da cinque generazione impreziosisce di sapori e profumi una delle piazze più belle del mondo. La pasticceria Pansa è tra i locali storici d’Italia, famosa per la grandissima qualità delle materie prime e per i dolci della tradizione campana e amalfitana. Li abbiamo assaggiati quasi tutti, la scelta è difficile, ma tra tutti vi consigliamo la tipica sfogliatella “Santa Rosa”, i dolci al limone per i quali vengono utilizzati gli sfusati amalfitani prodotti nei loro giardini e soprattutto le scorzette di agrumi al cioccolato artigianale, la vera raffinatezza della pasticceria.

A pochi passi dal Duomo, su Piazza Flavio Gioia l’altro laboratorio storico di Amalfi è la Pasticceria Savoia, anche qui ottimi prodotti nel solco di una lunga tradizione di famiglia e in particolare la gelateria, tra le migliori della Costa d’Amalfi.

Tra Minori e Tramonti si divide l’attività di Salvatore De Riso, star della pasticceria non solo costiera ma ormai internazionale. Il maestro pasticciere continua la sperimentazioni di nuovi prodotti e materie prime di qualità che uniscono la tradizione a una ricerca continua della novità. Ormai famosissime sono le specialità come la torta “ricotta e pera”, le mousse al cioccolato “Asia” e “Anastasia” e i suoi incredibili impasti da cui nascono Panettoni e Colombe pasquali di rara bontà.

La torta Anastasia: immagine tratta dal sito ufficiale di Sal De Riso
La torta Anastasia: immagine tratta dal sito ufficiale di Sal De Riso

Per i più esigenti grazie a una squadra di eccellenti collaboratori il laboratorio è capace creare dolci per ogni esigenza. Altra storica pasticceria minorese è Gambardella, in cui potreste magari assaggiare biscotti tipici e i liquori di loro produzione.

Se siete in cerca di particolarità, tra le tante città della Costiera Amalfitana Maiori vanta molte pasticcerie tutte di buon livello; le pasticcerie maioresi meritano sicuramente una visita degli appassionati di dolcezze soprattutto perché conservano specialità uniche come i “Sospiri” e le “melanzane al cioccolato”, quest’ultime in precisi momenti dell’anno o su richiesta. Nel seguito di questa unica tradizione artigiana di specialità maioresi possiamo sicuramente consigliarvi la Pasticceria Ingenito in Via Casa Mannini e la storica Pasticceria Trieste sul corso Reginna; nel “salotto” cittadino inoltre troverete l’accogliente Pasticceria Napoli che vi offrirà un ampia scelta di torte e dolci della tradizione campana e italiana, tra cui l’ottima torta romana.

Se siete in esplorazione tra i vigneti delle splendide colline di Tramonti e avete un improvviso calo di zuccheri, nella genuina frazione di Figlino troverete la Pasticceria del Borgo, di cui abbiamo apprezzato molto le mousse.

Spingendovi a Positano, nel cuore della pittoresca cittadina troverete La Zagara, in cui potrete gustare alcune tra le migliori specialità campane immersi nella caratteristica cornice del loro giardino, un angolo di quiete nella trafficatissima Via dei Mulini. Restando a pochi chilometri da Positano, se vi fermate a pranzo o cena nella storica Taverna del Leone, pur non essendo una pasticceria ma un ristorante, dovete assolutamente concludere l’ottimo pasto con i dolci di produzione propria, vi sorprenderanno.

Non vi resta che tuffarvi in questo mare di piaceri per completare l’esperienza multisensoriale e gaudente in Costiera Amalfitana.