Hotel Centrale ad Amalfi

Amalfi è la citta simbolo della omonima Costa Amalfitana. Luogo incantevole per godersi un meritato riposo, ma al contempo ideale per una vacanza energetica e rigenerante. I colori delle ceramiche caratteristiche di questo territorio, inebriati dal profumo delle distese di coltivazioni di limoni, faranno da cornice al vostro soggiorno.  Un Hotel adatto per la vacanza organizzata on costiera è l’Hotel Centrale, situato in una posizione strategica: al centro della città, comodo per la vita da spiaggia ma anche per godersi le bellezze cittadine.

La struttura

L’Hotel Centrale è situato nel centro di Amalfi, in un edificio storico del 1398 recentemente ristrutturato nel 2002. La posizione è centralissima: piazza del Duomo. Da qui si è comodi sia per visitare la città che per addentrarsi nel territorio della costiera alla scoperta delle meraviglie del luogo. Appena fuori dalla struttura potrete godere subito della bellezza del Duomo di Sant’Andrea, risalente al VI secolo. Se preferite andare al mare la spiaggia si raggiunge in pochi minuti.

La struttura offre diciassette camere doppie, con la possibilità di aggiungere dei posti letto in caso di necessità.  Ogni camera offre i servizi di base come televisore, aria condizionata e bagno privato. Richieste ulteriori e particolari potranno essere rivolte direttamente al personale in servizio 24 ore al giorno. Inoltre il giorno del check-out è possibile usufruire del deposito bagaglio dell’Hotel, in modo da poter continuare la vacanza anche lungo l’arco dell’ultimo giorno disponibile. I prezzi sono standard per una struttura a tre stelle e, ovviamente, variano a seconda del periodo e della stagione. La stagione migliore per godersi le meraviglie del posto è senza dubbio quella estiva: la stessa colazione in Hotel è servita sul terrazzo con vista panoramica.

 

Come raggiungere l’Hotel Centrale

Come anticipato, la struttura si trova situata in una posizione centralissima, comoda per muoversi in città e per raggiungere la spiaggia in pochi minuti. Raggiungere l’hotel è veloce e semplice attraverso l’utilizzo dell’aliscafo o il traghetto da Napoli: qui il porto è poco distante dalla stazione ferroviaria che collega il capoluogo campano  alle diverse città di provenienza. Per chi avesse molti bagagli o desideri uno spostamento più comodo,  è possibile raggiungere l’albergo  anche per mezzo di un taxi o i mezzi di trasporto cittadini. Il traghetto potrebbe essere preferibile per gustarsi fin dall’arrivo le bellezze della natura del territorio, osservando la costiera direttamente dal mare, attratti da colori e profumi.

Infine, per chi vuole utilizzare la ferrovia è possibile usufruire del treno regionale dalla stazione Napoli – Piazza Garibaldi diretto a Salerno. Giunti alla stazione, è necessario prendere il bus Sita (qui gli orari) diretto ad Amalfi.

In alternativa, è possibile raggiungere Sorrento mediante la Circumvesuviana, un treno regionale che attraversa tutto l’hinterland del capoluogo campano e giunge fino alla Penisola Sorrentina.  Giunti a Sorrento sarà necessario prendere il Pullman della SITA, con orari predefiniti consultabili qui. Questa linea  attraversa tutta la costiera, passando per la magica Positano. Il costo del viaggio è di 5,50 euro, più caro rispetto al rete ferroviaria locale, ma probabilmente potrete godere di un panorama diverso lungo il tragitto.

Considerando, infine, la possibilità di raggiungere la struttura con una propria auto privata, è possibile usufruire di uno dei parcheggi situati in zona; tenendo conto comunque che è difficile trovare parcheggio, l’Hotel ha stipulato accordi con le aziende locali ed è preferibile contattare preventivamente la struttura per avere maggiori informazioni.