Il Faro di Capo d’Orso a Maiori

Il Faro di Capo d’Orso è un ristorante a Maiori, che propone un menù molto moderno (e decisamente di rottura con quella che può essere la tradizione della cucina campana e della costiera) partendo però da quelli che sono i veri capisaldi della cucina di questi luoghi: gli ingredienti.

Sì, perché nonostante il Faro di Capo d’Orso offra forse tra le cucine più radicalmente rivisitate tra quelle dei ristoranti della costiera, i sapori, i profumi e le preparazioni pescano comunque a grandi mani da Amalfi e dintorni.

Lo chef Pierfranco Ferrara

Alla cucina lo chef Pierfranco Ferrara, arrivato in Costiera dopo una lunga esperienza e preparazione in Francia, che è sicuramente riconoscibile nella cura e nella particolarità dei piatti che vengono proposti. Non siamo per intenderci in una seppur ottima trattoria tipica, ma piuttosto in un ristorante che punta in alto offrendo una cucina di ricerca e di avanguardia.

Così come riportato sul sito del ristorante, che è un po’ la summa di quello che il Faro di Capo d’Orso è, o comunque vorrebbe provare ad essere, è lo stesso Pierfranco ad indicare quelli che sono i capisaldi della sua esperienza culinaria:

  • attenzione per la stagionalità delle materie prima
  • qualità delle stesse
  • attenzione per il prodotto “locale”

Il risultato è una cucina niente affatto semplice ma piuttosto elaborata, pescando sicuramente tra i grandi sapori della Campania ma rielaborandoli secondo stili all’avanguardia e maestria culinaria.

Le specialità del Ristorante Capo D'OrsoLe specialità del Ristorante Capo D'Orso

Anche per cerimonie

La sala ristorante de Il Faro di Capo d’Orso, direttamente a ridosso del mare e con un ottimo panorama, è spaziosa a sufficienza per offrire ospitalità anche a chi volesse organizzare, presso questa struttura, delle cerimonie, dai battesimi, passando per comunioni, cresime, compleanni e anche feste di laurea o party privati.

Il luogo è spazioso abbastanza per garantire agli ospiti una sistemazione adeguata.

La location

La location è a circa 5km da quello che è il centro storico di Maiori, in prossimità del parco di Capo d’Orso, una delle oasi naturalistiche più popolari dell’area. Si tratta di un luogo lontano da quello che è il movimento dei piccoli centri della costiera e che garantisce sicuramente pasti in tranquillità, immersi nella natura e godendosi a fondo le bellezze naturali di questi posti.

Chi è alla ricerca però di un ristorante tipico in centro a Maiori o comunque in uno dei paesi della costiera, sicuramente non troverà quello che sta cercando in il Faro di Capo d’Orso.

Per raggiungere la struttura dovrete muovervi da Maiori in direzione Cetara, con il ristorante che troverete sulla sinistra della strada statale, circa a metà tra i due paesi. Si tratta di una location che richiede sicuramente un mezzo di locomozione proprio.

Aperto tutto l’anno

Il ristorante è aperto tutto l’anno, con il periodo di bassa stagione da novembre a marzo durante il quale il ristorante osserva due chiusure settimanali, il martedì e il mercoledì.

Il ristorante opera dalle 12:30 alle 15:00 per il pranzo e dalle 19:30 alle 22:30 per la cena e osserva come giorno di chiusura, anche in alta stagione, durante ogni martedì.

Una buona cantina

Ad accompagnare piatti che sono ricercati e invitanti c’è anche una delle cantine più fornite della costiera. Potrete farvi consigliare negli abbinamenti dagli specialisti del ristorante oppure avventurarvi attraverso una ricerca di accoppiamenti con vini locali, nazionali o anche internazionali.

Soprattutto in alta stagione meglio prenotare

Nonostante si tratti di un ristorante piuttosto capiente (almeno secondo gli standard della costiera), Il Faro a Capo d’Orso tende a riempirsi sia a pranzo che a cena, soprattutto durante l’alta stagione.

Si può prenotare per via telefonica al numero +39 089 877022, contattando il ristorante via mail oppure tramite il sito internet della struttura.