Mercato immobiliare in Costiera Amalfitana: prezzi restano alti

Amalfi

La crisi del mercato immobiliare è una realtà ormai nota che pare decisamente radicata nel contesto italiano: il credito collegato al mercato delle compravendite immobiliari solo da pochi mesi ha dato minimi segnali di ripresa. Ad animare e dare un po’ di respiro al mercato dei mutui ci pensano soltantoi tentativi ideati ad hoc per dare un impulso: con questo obiettivo abbiamo assistito all’aumento del flusso di mutui in surroga e di sostituzione, i finanziamenti per le ristrutturazioni e gli interventi per aumentare l’efficienza energetica degli edifici (grazie alle detrazioni fiscali del 50 e del 65 per cento). Un settore immobiliare che, nonostante questa crisi, ha subito oscillazioni meno evidenti che nel resto d’Italia è quello che vede coinvolte le quotazioni delle abitazioni nelle località turistiche, in particolare in territori estremamente importanti come la Costiera Amalfitana. La Costiera è sempre più oggetto di interesse da parte dei cittadini di altri Paesi, in particolare degli abitanti del Nord Europa e del mercato russo.

prezzi-immobili-costiera-amalfitana
Veduta di Minori

Solidità del mercato immobiliare in Costa d’Amalfi: a cosa è legato

L’interesse da parte dei turisti stranieri ha portato molti cittadini italiani ad acquistare casa per le vacanze lungo la Costa d’Amalfi e poi sfruttare lo stesso immobile in affittacamere o casa vacanza. Questo tipo di investimento comporta un reintegro della somma investita nell’acquisto dell’immobile relativamente veloce e meno rischioso rispetto alla locazione tradizionale. Proprio in virtù di questo interesse proveniente dall’estero e incanalato nella Costa d’Amalfi, le locazioni turistiche hanno sempre riscontrato un andamento per lo più positivo, in quanto le richieste immobiliari non si limitano soltanto al periodo prettamente estivo, ma si estendono a più mesi dell’anno. Gli immobili situati in  questa meta ambita e rinomata dai turisti di tutta l’Europa e non solo, sono immobili di pregio, e ciò ha contribuito a far sì che le oscillazioni del mercato immobiliare non fossero evidenti ed altalenanti come nel resto d’Italia.

Un appartamento di media qualità situato a Praiano o ad Amalfi può costare intorno 700-800 euro a settimana, mentre un alloggio particolarmente pregiato può costare fino a circa 900 euro. Ancora più cari sono i prezzi delle abitazioni ubicate a Positano, dove  canoni di locazione possono arrivare a 850-1.000 euro nel caso di una casa di media qualità e a 1.100 euro in una di ottima qualità.  A Maiori, Minori e Tramonti la domanda di case vacanza proviene dal napoletano e dall’entroterra salernitano. Qui durante i periodi turistici si possono registrare canoni di 2.000-2.500 euro nel mese di luglio e 2.500-3.000 euro ad agosto.

Costo delle abitazioni al metro quadro nei comuni principali della Costa d’Amalfi

A dimostrazione del fatto che la Costa d’Amalfi costituisce una meta davvero molto ambita, decisamente rinomata e dagli immobili pregiati possiamo basarci su dati più precisi rispetto a quelli sopracitati: analizziamo i prezzi al metro quadro nei comuni della Costiera Amalfitana, usando come riferimento il mese di febbraio 2016 e tenendo presente che il prezzo/mq medio per gli immobili della provincia di Salerno è di 1.940 euro (nel caso della vendita). Gli immobili in vendita nella città di Amalfi, secondo i dati forniti da Immobiliare.it, sono stati valutati attorno ad un prezzo pari a  5.288 euro per metro quadro; nel comune di Atrani, invece, sempre nel mese di febbraio, è stato richiesto un prezzo pari a  5.175 euro per metro quadro. A Cetara, invece, il pezzo ammonta a 5.175  euro per metro quadro mentre a Conca dei Marini il prezzo/mq è di 4.588 euro;  nel comune di Furore il prezzo richiesto è di 3.236 euro per metro quadro; a Maiori è di euro  6.546 per metro quadro, mentre a Minori è di 5.496 euro/mq. Nel comune di Positano è di 5.303 euro al metro quadro, in quello di Praiano è di 5.126 euro al mq, in quello di Ravello 7.283 euro al mq. Conclude la lista il prezzo valutato per il comune di Vietri sul Mare, pari a 2.877 euro al mq.