Come arrivare in Costiera Amalfitana

La vostra vacanza dei sogni in Costiera Amalfitana è prenotata, non vi resta che capire come arrivare in Costa d’Amalfi raggiungendo il territorio dai principali punti di accesso. I principali punti e i più vicini di collegamento sono: Roma, Napoli, Salerno e Sorrento.

I mezzi pubblici che arrivano in Costiera sono gli autobus della SITA (per approfondire: orari delle linee Amalfi – Maiori – Salerno e Amalfi – Positano – Sorrento) e, nel periodo estivo, s’intensificano i trasporti grazie ai collegamenti via mare tramite traghetti e aliscafi con partenza Salerno.

Positano è il primo paese della Costiera che d’incontro venendo da nord. Dopo, continuando a sfidare le curve si arriva a Praiano poi Amalfi, Minori, Maiori, Cetara ed infine Vietri sul Mare.

La soluzione più comoda e meno stressante per arrivare in costiera è quella di prenotare un transfer privato che dall’aeroporto sia esso Roma o Napoli, porti direttamente all’hotel.

Il servizio di trasporto privato, è conveniente se si proviene da un lungo viaggio e se si è in almeno quattro persone e carichi di bagagli; diversamente vediamo quali possono essere le soluzioni alternative.

Un regalo di benvenuto

Se stai pensando di venire in Costiera Amalfitana, potrebbe tornarti utile il nostro report gratuito con le 10 Esperienze più Belle da vivere nel nostro territorio. Scaricalo subito, è gratis!

I tuoi dati personali sono trattati in conformità al D.Lgs 196/2003. Leggi la Privacy Policy.

Continuiamo ora la nostra trattazione, continua a leggere!

Come arrivare da Roma

Dall’aeroporto di Roma Ciampino si può raggiungere la Stazione di Roma Termini sia in Bus Shuttle sia in Taxi.

Dall’aeroporto Fiumicino si può prendere il Leonardo Express, il treno che arriva dal Terminal porta fino alla Stazione di Roma Termini.

Da Roma Termini si possono prendere i treni per Napoli Stazione Centrale e per Salerno ad es. l’ Eurostar Freccia Rossa (AV) che è l’opzione più rapida e più comoda. In un’ora si arriva alla Stazione di Napoli Piazza Garibaldi. Il prezzo è di circa 50€.

In alternativa c’è il treno Intercity che collegano Roma e Napoli in due ore circa e costano sui 20€; infine c’è il treno Regionale che per soli 10€ porta a Napoli in 4 ore e fa varie fermate lungo la strada.

Dalla Stazione Tiburtina e da lì c’è un autobus ‘Marozzi’ ( 5h, 27€ ca.) che ferma a Sorrento, Positano, Praiano, Conca dei Marini, Amalfi. Per Amalfi c’è un solo autobus che parte alle 7:00 del mattino e arriva alle ore 12:00. Per Sorrento, invece, si può scegliere tra quello delle 7:00 e quello ad un orario più comodo cioè delle 15:00.

Come arrivare in Costiera Amalfitana da Napoli

Dall’aeroporto internazionale di Capodichino si possono prendere bus ‘AliBus’ o taxi fino alla Stazione Centrale oppure Bus ‘Curreri’ ( 80m, 10€) che porta a Sorrento.

Dalla Stazione di Napoli Centrale ci sono varie alternative che si differenziano in base alla località della costiera da raggiungere.

Se si deve andare ad Amalfi, Minori, Maiori, Cetara, Vietri sul Mare, dalla stazione si può raggiungere in taxi o in treno il Varco Immacolatella e da lì parte un bus SITA (circa 2h, 4 euro il prezzo del biglietto) che porterà alle destinazioni prima citate.

In alternativa si può scegliere un treno regionale che conduce alla Stazione di Salerno o la Circumvesuviana, che è un treno che in 70 minuti circa porta a Sorrento: il prezzo del biglietto è di 3,20 euro. Da Sorrento, poi, è necessario usufruire dei sopra citati bus Sita per raggiungere Positano o Amalfi.

Arrivare da Salerno

Dalla Stazione di Salerno, che potete raggiungere da Napoli con treno regionale o dalle principali località italiane mediante i treni ad Alta Velocità, parte un autobus della SITA che arriva in Costiera in 75 minuti circa e costa 3-4 € a persona.

In alternativa, dal Molo Concordia, ubicato di fronte alla stazione ferroviaria, partono degli Aliscafi veloci (35 minuti ed 8 euro circa il prezzo del biglietto) per Amalfi e 70 minuti e 12 euro, per Positano.

Come arrivare da Sorrento

Abbiamo detto che, soprattutto per chi arriva da Napoli, è possibile raggiungere abbastanza agevolmente Sorrento.

Dalla stazione parte un bus della SITA diretto a Positano e Amalfi, che impiega 60-90 minuti a seconda della località di arrivo (Positano, Praiano, Conca dei Marini, Amalfi) e costa dai 3 ai 5 euro a seconda della tratta.

In alternativa parte, anche da Sorrento, un aliscafo veloce che in 30 minuti e al prezzo di 16€  arriva a Positano. Un altro aliscafo, invece, in 50 minuti e al prezzo di 17€ arriva ad Amalfi.

Raccomandiamo, ad ogni modo, di prestare sempre molta attenzione agli orari di treni, autobus e aliscafi che possono variare in base al periodo stagionale o a causa di imprevisti. È sempre bene, prima di mettersi in viaggio, consultare i rispettivi siti interne sia delle compagnie degli autobus che degli aliscafi per facilitare gli spostamenti.

Come arrivare in Costiera Amalfitana in auto

Per tutti coloro che, invece, scelgono di muoversi con la propria auto, prima di tutto prestate attenzione al traffico intenso nei mesi di luglio e agosto.

In secondo luogo è bene sapere che per arrivare in Costiera bisogna affrontare una strada dalle curve molto tortuose.

Una strada magnifica, non a caso è stata una location perfetta per diversi spot TV, ma che non consente una guida troppo sportiva.

Le curve sono a gomito e a picco sul mare e spesso si incontrano autobus turistici che possono creare difficoltà di manovra. Se partire da Napoli, nel periodo estivo, sopratutto nel mese di agosto, è sconsigliato muoversi di sabato mattina e di domenica mattina.

Tutto chiaro? Speriamo di si!

Scopri come vivere al meglio la tua vacanza con CostieraAmalfitana.com!